Sala, recuperato un corpo dal relitto

Un corpo, non ancora identificato, è stato recuperato nel relitto dell’aereo che trasportava il calciatore argentino Emiliano Sala precipitato nel Canale della Manica. Ostacolati dalle condizioni meteo e dalle forti maree, i lavori sono stati condotti con lentezza e prudenza: “Il British Air Accident Investigation Bureau (AAIB) e i suoi specialisti – si legge infatti in una nota dell’Ufficio investigativo britannico-  sono riusciti a recuperare il corpo precedentemente visto nel mezzo del relitto. L’operazione è stata condotta nella massima dignità possibile e le famiglie sono state informate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.