Raiola: “Critiche ad Insigne? Andate a quel paese”


“Le critiche ad Insigne e la numero 10? Vadano a quel paese. Se la indossa è perché lo merita. La numero 10 non è una maglia diversa dalla 9 o dalla 8, è solo un numero. Gli italiani mascherano le cose: Insigne nel Napoli ogni settimana, anche contro il Real dove gioca Isco, ha fatto vedere le sue qualità”. E’ un Mino Raiola scatenato quello che, dai microfoni di Radio Crc, difende il talento napoletano finito nel mirino della critica dopo Spagna-Italia. “Non credo che abbiamo meno campioni della Spagna – dice ancora Raiola -, ma se poi li facciamo giocare a pallavolo è certo che sono più scarsi della Spagna. Isco e Asensio non sono più forti di Insigne e di Verratti, ma hanno giocato in un sistema di gioco migliore del nostro, è stata sbagliata tutta la tattica”. Poi l’attacco al ct: “Ventura – racconta il ‘re del calciomercato’ – se non vuole cambiare nulla durante la partita può anche andare in tribuna o restare a casa, è stata ridicola la tattica adottata contro la Spagna”. Lo riporta l’ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.