“In otto, tra cui Piatek, colpiti da virus”: il ct della Polonia lancia l’allarme

“C’è una piccola epidemia all’interno della squadra. Un virus ha colpito otto giocatori, tra cui anche Piatek“. A lanciare l’allarme è il ct della Polonia Jerzy Brzęczek alla vigilia della sfida contro la Lettonia, valida per le qualificazioni a Euro 2020. “Il primo che ha avuto questo tipo di problemi è stato Milik prima della partita contro l’Austria – ha aggiunto – Potrebbe essere stata l’aria condizionata nell’hotel di Vienna”.

“Adesso il nostro staff sta lavorando per evitare che il virus si possa diffondere in tutta la squadra”, ha aggiunto Brzeczek. Nella gara vinta per 1-0 dalla Polonia contro l’Austria, l‘attaccante del Napoli Milik è stato schierato dal primo minuto ma poi sostituito perché appunto colpito dall’influenza. Il milanista Piatek è subentrato all’altro azzurro Zielinski al 59′ e firmato il gol vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.