Drammatica notizia sconvolge il nuoto mondiale!

MIAMI – Il mondo del nuoto è in lutto. E’ morto infatti a 26 anni Kenneth To, atleta nato ad Hong Kong e di passaporto australiano, specializzato nello stile libero e nei misti. La notizia è stata data dall’Istituto dello sport di Hong Kong, spiegando che la tragedia è avvenuta durante un training camp di tre mesi che il nuotatore stava frequentando all’Università della Florida. Secondo i media asiatici, sarebbe stato colpito da un malore nello spogliatoio e neppure l’immediato trasporto in ospedale è servito a salvargli la vita.

MALORE FATALE DURANTE UN ALLENAMENTO IN FLORIDA – “Si è sentito male durante una sessione di allenamento, è stato portato in ospedale ma non ce l’ha fatta – spiega l’Istituto in un comunicato esprimendo tanta tristezza per l’accaduto – Kenneth To era un nuotatore eccezionale con 16 record siglati per la nostra rappresentativa. Era estremamente popolare e amato dai suoi compagni di squadra e rispettato dagli avversari. La sua scomparsa è una perdita enorme per il nostro movimento. L’HKSI rivolge le più sentite condoglianze alla famiglia, ai conoscenti, ai compagni di allenamento e ai preparatori di Kenneth

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.